Chiudi filtri

Filtri

- Dove

- Nel raggio di

Suggeriti
Fino a 30Km
Fino a 50Km
50km o più

- Categorie

Il tuo obbiettivo: Mangiare bene per la palestra

L’efficacia di un allenamento dipende molto anche dall’alimentazione. Il cibo è il carburante che utilizziamo quando facciamo sport e quindi le scelte alimentari che facciamo prima e dopo un allenamento o una competizione hanno un effetto diretto sulla nostra prestazione.

Filtra risultati
I migliori esperti che ti aiuteranno
  • Eleonora Leo

    Eleonora Leo

    Mental coach sportivo

  • Daniela Fierravanti

    Daniela Fierravanti

    Preparatore atletico

  • Alessandro Cavagnoli

    Alessandro Cavagnoli

    Osteopata sportivo

  • Giampaolo Runello

    Giampaolo Runello

    Mental coach sportivo

  • Alessio Gasparini

    Alessio Gasparini

    Dietista

  • Paolo Bassi

    Paolo Bassi

    Nutrizionista sportivo

  • Daniela Forti

    Daniela Forti

    Nutrizionista sportivo

  • Letizia Birolini

    Letizia Birolini

    Nutrizionista sportivo

  • Iacopo Gatti

    Iacopo Gatti

    Osteopata sportivo

  • Gaia Viola

    Gaia Viola

    Nutrizionista sportivo

  • Silvia De luca

    Silvia De luca

    Osteopata sportivo

  • Alessandro Modena

    Alessandro Modena

    Nutrizionista sportivo

  • Francesco Calabrese

    Francesco Calabrese

    Mental coach sportivo

  • Federico Rizzo

    Federico Rizzo

    Osteopata sportivo

  • Matteo Dellaborra

    Matteo Dellaborra

    Fisioterapista sportivo

  • Federico Caliri

    Federico Caliri

    Mental coach sportivo

  • Marco Saresini

    Marco Saresini

    Mental coach sportivo

  • Daniele Gaiola

    Daniele Gaiola

    Coach di atletica

  • Eleonora Leo

    Eleonora Leo

    Mental coach sportivo

  • Daniela Fierravanti

    Daniela Fierravanti

    Preparatore atletico

  • Alessandro Cavagnoli

    Alessandro Cavagnoli

    Osteopata sportivo

  • Giampaolo Runello

    Giampaolo Runello

    Mental coach sportivo

  • Alessio Gasparini

    Alessio Gasparini

    Dietista

  • Paolo Bassi

    Paolo Bassi

    Nutrizionista sportivo

  • Daniela Forti

    Daniela Forti

    Nutrizionista sportivo

  • Letizia Birolini

    Letizia Birolini

    Nutrizionista sportivo

  • 300 servizi ti potrebbero aiutare

    Non sei ancora convinto? Beh scrivici!

    Scrivi direttamente a Runtheons

    raccontaci il tuo obbiettivo e faremo del nostro meglio per aiutarti a raggiungerlo!

    Mangiare bene per la palestra

    • Cosa mangiare quando ti alleni in palestra?

      Prima di un allenamento abbiamo bisogno di energia e la fonte migliore è rappresentata dai carboidrati. Dobbiamo quindi assumere cereali integrali come pane o riso integrale, frutta e invece non esagerare con grassi e proteine che hanno una digestione molto più lenta. Esistono anche una serie di integratori pre-allenamento che possono agevolare l’assorbimento del nutriente riducendo nel contempo lo sforzo digestivo. Se gli allenamenti sono molto intensi o lunghi è fondamentale bere molta acqua ma anche nutrirsi. In questo caso è utile assumere qualcosa ogni 30-40 minuti come per esempio della frutta essiccata o ancora una banana. Dopo un allenamento dobbiamo fornire al muscolo i nutrienti necessari per avviare un pieno recupero. Come prima cosa vanno assunti 10-30 grammi di proteine isolate del siero del latte magari con un frutto. Questo fornirà proteine a rapida assimilazione e zuccheri. Poi, a distanza di 1-2 ore, possiamo fare un pasto completo con proteine alimentari, cereali integrali, verdure e grassi.

    • Cosa mangiare dopo la palestra per mettere massa?

      L’obiettivo più importante di un pasto post workout è quello di fornire al corpo i giusti nutrienti per garantire un recupero adeguato e per massimizzare i benefici dell’allenamento. Gli alimenti facili da digerire permettono un più rapido assorbimento dei nutrienti. Vediamo alcuni, divisi per categoria nutritiva: Carboidrati: patate dolci, quinoa, cereali, riso, avena, frutta e pasta. Proteine: uova, yogurt greco, salmone, ricotta, pollo, tonno, barrette proteiche e proteine in polvere (di origine sia animale che vegetale). Grassi: burro di arachidi, noci, avocado, frutta secca, cioccolato e olio extra vergine d'oliva. Abbinando gli alimenti sopra elencati, è possibile creare alcuni piatti ricchi di nutrienti e gustosi, da consumare dopo l’allenamento.

    • Cosa mangiare 2 ore prima della palestra?

      La tempistica di quanto prima si mangia è cruciale: se mangiato troppo presto o troppo tardi anche lo spuntino più bilanciato ed energetico non sortirà l'effetto sperato. La finestra temporale per mangiare prima della palestra è questa: dalle 3 ore ai 60 minuti che precedono dell’esercizio fisico. 2 ore prima dell'allenamento: se avete due ore a disposizione prima della palestra scegliete un mix di carboidrati e proteine che non sia troppo sostanzioso. Un frullato di latte (anche di avena), banana e frutti di bosco sarà perfetto. 1 ora prima dell'allenamento: non mangiate molto, ma assicuratevi la quota energetica con una banana e una manciata di frutta essiccata. 15 minuti: avete solo quindici minuti e sentite il bisogno di mettere qualcosa sotto i denti? Albicocche secche, poche mandorle e un succo di frutta.

    • Scheda alimentazione palestra donna

      Non esiste una dieta specifica e validata per tutti, ma piuttosto alcune buone linee guida da seguire; è consigliabile quindi scegliere una dieta equilibrata, ricca di fibre, che predilige la carne magra, il pesce, la frutta fresca e le verdure: queste ultime aiuteranno la digestione e faciliteranno il transito intestinale, non incorrerete quindi in problematiche di pigrizia intestinale e gonfiori. Contatta uno dei nostri esperti e ottieni il tuo piano alimentare personalizzato in base ai tuoi obbiettivi.

    • Cosa mangiare prima di andare in palestra per avere forza?

      Prima di un allenamento abbiamo bisogno di energia e la fonte migliore è rappresentata dai carboidrati. Dobbiamo quindi assumere cereali integrali come pane o riso integrale, frutta e invece non esagerare con grassi e proteine che hanno una digestione molto più lenta. Esistono anche una serie di integratori pre-allenamento che possono agevolare l’assorbimento del nutriente riducendo nel contempo lo sforzo digestivo. Se gli allenamenti sono molto intensi o lunghi è fondamentale bere molta acqua ma anche nutrirsi. In questo caso è utile assumere qualcosa ogni 30-40 minuti come per esempio della frutta essiccata o ancora una banana. Dopo un allenamento dobbiamo fornire al muscolo i nutrienti necessari per avviare un pieno recupero. Come prima cosa vanno assunti 10-30 grammi di proteine isolate del siero del latte magari con un frutto. Questo fornirà proteine a rapida assimilazione e zuccheri. Poi, a distanza di 1-2 ore, possiamo fare un pasto completo con proteine alimentari, cereali integrali, verdure e grassi.

    • Cosa mangiare dopo la palestra?

      L’obiettivo più importante di un pasto post workout è quello di fornire al corpo i giusti nutrienti per garantire un recupero adeguato e per massimizzare i benefici dell’allenamento. Gli alimenti facili da digerire permettono un più rapido assorbimento dei nutrienti. Vediamo alcuni, divisi per categoria nutritiva: Carboidrati: patate dolci, quinoa, cereali, riso, avena, frutta e pasta. Proteine: uova, yogurt greco, salmone, ricotta, pollo, tonno, barrette proteiche e proteine in polvere (di origine sia animale che vegetale). Grassi: burro di arachidi, noci, avocado, frutta secca, cioccolato e olio extra vergine d'oliva. Abbinando gli alimenti sopra elencati, è possibile creare alcuni piatti ricchi di nutrienti e gustosi, da consumare dopo l’allenamento.

    Altri obbiettivi correlati